PREMI DELL’ANNO: AL ROSSAZZURRO MARCHESE IL “CANDIDO CANNAVO'”

Giovanni Marchese ct+

A Giovanni Marchese il “Candido Cannavò”

Ci sarà anche Giovanni Marchese tra i protagonisti della 53.ma edizione dei “Premi dell’anno”, manifestazione promossa dal gruppo siciliano “F. Carli” dell’Unione stampa sportiva italiana, presieduto da Roberto Gueli. Il difensore del Catania riceverà il prestigioso riconoscimento intitolato alla memoria di “Candido Cannavò” il prossimo 29 maggio (la manifestazione inizierà alle 11) nello scenario del “Casale Papandrea” di Fiumefreddo. La splendida struttura della cittadina etnea ospiterà infatti i “Premi dell’anno” assegnati dall’Ussi ad atleti e dirigenti e società che si sono distinti con le loro imprese sportive nella passata stagione. “Ancora una volta – ha affermato il presidente del gruppo siciliano dell’Ussi, Roberto Gueli – abbiamo varato un’iniziativa di rilievo alla quale hanno assicurato la loro partecipazione personaggi di rilievo. E siamo grati all’amministrazione comunale di Fiumefreddo, guidata dal sindaco Marco Alosi, per l’ospitalità garantita”. La manifestazione sarà presentata dal giornalista Umberto Teghini.