“Premi dell’Anno”, il progetto “Sport modello di vita” patrocina la cerimonia di Milo

logo 3 righe un colore

Il logo del progetto “Sport modello di vita”

La 54^ edizione dei “Premi dell’Anno” che si svolgerà il 3 giugno a Milo, organizzata dall’Ussi Sicilia insieme con il comune della cittadina dell’Etna, è patrocinata da “Sport modello di vita”, un progetto ideato e promosso dall’Agenzia Nazionale per i Giovani in collaborazione con la Federazione Italiana Pallavolo, la Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali, la Federazione Ginnastica d’Italia, la Federazione Italiana Canoa Kayak, la Federazione Italiana Badminton e la Federazione Italiana Hockey. “Sport modello di vita” è rivolto a ragazzi fra i 10 e 18 anni e propone percorsi sportivi multi-disciplinari basati su quattro valori formativi legati allo sport:
1.    sport come modello di un corretto e sano stile di vita;
2.    sport come inclusione sociale e rispetto del prossimo;
3.    sport a tutela della salute;
4.    sport come integrazione alla diversità.
Il progetto “Sport modello di vita” va perfettamente d’accordo con l’Ussi Sicilia: nello statuto del gruppo di specializzazione dei giornalisti sportivi siciliani occupa una posizione di riguardo la promozione di ogni iniziativa ritenuta utile al processo di potenziamento dello sport in tutte le sue componenti, con riferimento ad una moderna concezione dello Sport stesso quale strumento di sviluppo e di emancipazione sociale.