E’ morto Filippo Pinizzotto, vicepresidente dell’Ussi Sicilia. Lunedì i funerali

Filippo Pinizzotto

È morto nella notte Filippo Pinizzotto, vicepresidente in carica dell’Ussi Sicilia. Filippo, 65 anni, ha messo per più mandati la sua esperienza al servizio dei colleghi che quotidianamente si occupano delle vicende sportive con la sua solita e massima disponibilità che lo ha fatto diventare un punto di riferimento sindacale per cronisti più esperti e per quelli che nel corso degli anni hanno scelto di avvicinarsi alla professione giornalistica. Pinizzotto, firma della Gazzetta del Sud, si è occupato per anni di cronaca giudiziaria per poi passare allo sport.
Ha raccontato processi e inchieste prima, successi e imprese di sport poi con impegno e precisione. Un modo per parlare della sua Messina e farne conoscere le tante realtà anche fuori dai confini cittadini. La stessa carica che ha poi impiegato a sostegno delle cause sindacali che lo hanno portato a fare parte attiva delle rappresentanze di categoria.
L’Ussi Sicilia in tutte le sue componenti, insieme con tutte le sezioni provinciali, si stringe alla famiglia Pinizzotto per la morte di Filippo. I funerali saranno celebrati lunedì alle 16 nella chiesa di San Nicolò a Messina.

 

Articoli correlati: