Anche il presidente Fifa Infantino al seminario Ussi di Coverciano

Il presidente della Fifa Gianni Infantino (foto tratta dal sito tsmplug.com)

Lunedì 18 (inizio ore 10,30) e martedì 19 dicembre (conclusione alle ore 17) al Centro tecnico di Coverciano si terrà il decimo seminario per giornalisti sportivi “Il calcio e chi lo racconta”, organizzato come sempre dalla Federcalcio e dall’Ussi con la collaborazione del Gruppo toscano giornalisti sportivi Ussi.

Il programma è in fase di definizione; possiamo anticipare che nel primo giorno sono previsti, fra gli altri, gli interventi dell’allenatore della Roma Eusebio Di Francesco e di Renzo Ulivieri, vicepresidente Figc e presidente dell’Associazione italiana allenatori nonché direttore della Scuola allenatori del Settore tecnico. La giornata di martedì sarà invece dedicata, al mattino, all’intervento di Roberto Rosetti che parlerà delle nuove tecnologie arbitrali ed in particolare del Var; mentre nel pomeriggio, dalle 15 alle 17, è preannunciata la presenza di Gianni Infantino, presidente Fifa. Rispetto agli scorsi anni, pertanto, il seminario si chiuderà nel pomeriggio di martedì e non all’ora di pranzo.

Come nelle altre edizioni il seminario è a numero chiuso, aperto a 60 giornalisti della carta stampata, delle radio, tv, siti internet e agenzie di stampa (che dovranno essere tassativamente iscritti all’Ussi) fra quelli che saranno segnalati dai vari Gruppi regionali, a ciascuno dei quali sarà garantita una quota minima di presenze. Anche i consiglieri nazionali e i revisori dei conti interessati a partecipare dovranno avanzare richiesta attraverso il Gruppo di appartenenza; quelle richieste che dovessero giungere direttamente senza transitare dai Gruppi non saranno prese in considerazione.

Visti gli scopi formativi dell’evento sarebbe opportuno che fra i partecipanti di ciascun Gruppo (fra i quali auspichiamo una considerevole presenza di presidenti) vi fosse anche un buon numero di giovani colleghi ai quali l’Ussi intende dedicare una sempre maggiore attenzione.

Le domande di partecipazione, cumulative per ogni Gruppo, elencate secondo un ordine di priorità, dovranno pervenire tassativamente entro venerdì 1 dicembre all’indirizzo email nino.randazzo@inwind.it. Per ogni nominativo dovrà essere indicata la testata giornalistica e il numero di iscrizione all’Ordine. Le segnalazioni incomplete non saranno tenute in considerazione e saranno cestinate senza alcun preavviso.

Successivamente alla suddetta scadenza sarà comunicato a ciascun Gruppo il numero (e i nomi) delle richieste accolte, per ciascuna delle quali il Gruppo dovrà farsi carico di corrispondere in unica soluzione, anticipatamente all’atto della conferma attraverso bonifico bancario, la quota di adesione di € 70,00 per ogni partecipante; detta quota comprende il pranzo e la cena di lunedì 18, il pranzo di martedì 19 e il pernottamento di lunedì 18 all’albergo di Coverciano.
Ricordiamo che al Centro di Coverciano saranno disponibili solo camere doppie; chi volesse la singola eviti quindi di farne richiesta ma dovrà organizzarsi autonomamente (a proprie spese) dandone tempestiva comunicazione affinché le camere lasciate libere possano essere destinate ad altri. A questo proposito l’Ussi nazionale informa che lo scorso anno ben 13 camere sono rimaste vuote per il mancato arrivo di colleghi che, attraverso i Gruppi, le avevano prenotate e poi non disdette. Il che, oltre ad una pessima figura nei confronti della Figc che ci ospitava, ha costretto l’Ussi a rifonderne a quest’ultima il costo, con un sensibile aggravio di spese.
Il seminario si terrà a porte chiuse; avranno diritto a parteciparvi solo gli iscritti che ne avranno fatto richiesta e le cui domande saranno state accolte.