Il forfait del Siracusa cancella il posto di lavoro di Russo, la solidarietà di Assostampa e Ussi

Siracusa, 24 giugno ’19 – Nel giorno della mancata iscrizione del Siracusa Calcio al prossimo campionato di Serie C, Assostampa e USSI intendono ringraziare il collega Lino Russo per la professionalità e l’impegno profuso durante l’intera stagione.
Una società sportiva, di qualsiasi disciplina, oltre a rappresentare un simbolo ed un fenomeno sociale importante per una città, rappresenta fonte occupazionale, diretta e indotta, per molte categorie e settori.
La mancata iscrizione del Siracusa Calcio, purtroppo, determinerà la fine del rapporto professionale del nostro collega.
Nel caso dei giornalisti, in un momento di grave crisi, anche un solo posto di lavoro perduto pesa molto.
Mercato del lavoro che viene mortificato da incomprensibili scelte di alcuni editori. Affidare e consentire la conduzione di programmi televisivi o radiofonici a persone non iscritte all’Ordine dei giornalisti, lontane da qualsiasi criterio e regola giornalistica, offende la professionalità di una intera categoria, gli stessi ascoltatori che vengono imboniti con argomentazioni quantomeno fantasiose e, soprattutto, vìola la legge configurandosi anche il reato di esercizio abusivo della professione (art. 348 codice penale).

Prospero Dente
Segr. Prov.le Assostampa